Menu

Costituiscono organi della scuola:

  • Il consiglio dell'istituzione
  • Il dirigente dell'istituzione
  • Il collegio dei docenti
  • I consigli di classe
  • Il revisore dei conti
  • Il gruppo di autovalutazione

Vengono illustrati quelli che prevedono la partecipazione dei rappresentanti dei genitori.
Per favorire la partecipazione attiva e responsabile alla vita della scuola, oltre agli organi collegiali sono istituite la Consulta dei genitori e la Consulta degli studenti.

Assemblee
Le assemblee dei genitori possono essere di classe o di istituto. Qualora le assemblee si svolgano nei locali dell'istituto, la data e l'orario di svolgimento di ciascuna di esse debbono essere concordate di volta in volta con il dirigente.
L'assemblea di classe convocata su richiesta dei genitori eletti nei consigli di classe. All'assemblea di classe o di istituto possono partecipare con diritto di parola il Dirigente scolastico e i docenti rispettivamente della classe o dell'istituto.

CONSIGLIO DELL'ISTITUZIONE
Il Consiglio dell'Istituzione scolastica  l'organo di governo della scuola e ha compiti di indirizzo, di programmazione e di valutazione dell'attività  dell'Istituto. E costituito da:

  • 3 genitori
  • 4 studenti
  • 6 docenti
  • 1 rappresentante del personale ATA
  • 2 rappresentanti del territorio (Azienda Sanitaria e Comunità di Valle)
  • il Dirigente

Il Consiglio dell'Istituto, che è presieduto da un genitore, rimane in carica per tre anni.

Il Consiglio dell'Istituzione approva:

  • lo statuto e il regolamento interno
  • gli indirizzi generali per l'attività, la gestione e l'amministrazione della scuola
  • il progetto d'Istituto
  • il programma annuale di gestione
  • il bilancio e il conto consuntivo
  • il calendario scolastico sulla base di quanto determinato dalla Provincia
  • le attività definite nell'ambito della collaborazioni con altri Istituti, nonchè le convenzioni che regolano gli accordi di rete
  • gli accordi e le intese con soggetti esterni per la realizzazione di progetti formativi coerenti con l'offerta formativa della scuola

GDL VALUTAZIONE
L'Istituto valuta periodicamente il raggiungimento degli obiettivi del Progetto d'Istituto con riferimento alle attività  educative e formative in un continuo confronto con le rilevazioni provinciali, nazionali e internazionali. I risultati sono tenuti in considerazione per predisporre il Progetto d'Istituto. Il Nucleo quindi ha il compito di analizzare e verificare i dati con lo scopo di migliorare la qualità  del servizio.
E' costituito da 5 membri in rappresentanza di tutte le componenti scolastiche.

CONSULTA DEI GENITORI
La Consulta è composta dai rappresentanti dei genitori dei Consigli di Classe, del Consiglio dell'Istituzione ed eventualmente di associazioni riconosciute che ne facciano richiesta. Formula proposte ed esprime i pareri richiesti dal Consiglio dell'Istituzione sulle attività e i servizi da realizzare o svolti dall'Istituto, anche riguardanti i genitori.

CONSIGLIO DI CLASSE
E composto dai docenti della classe, da 2 rappresentanti degli studenti e 2 dei genitori ed è presieduto dal Dirigente Scolastico o dal coordinatore di classe delegato. I rappresentanti dei genitori e degli studenti vengono eletti annualmente.
Definisce le attività  curricolari ed extracurricolari della classe, tenendo conto del progetto d'Istituto e della programmazione didattica-educativa del Collegio Docenti. Il Consiglio di classe con la sola presenza dei docenti provvede alla valutazione periodica e finale degli studenti e al coordinamento dell'attività  didattica.

In allegato alcune guide informative alla funzione dei genitori rappresentanti di classe e della Consulta dei genitori. 

Presidente del consiglio dell'istituzione 2015 - 2018 è la dott.ssa Emanuela Rossi emanuela.rossi@scuole.provincia.tn.it

Presidente della consulta dei genitori 2016/2017 è 

RAPPRESENTANZE ELETTIVE 2016/2017

 

Martedì, 19 Settembre 2017