AREA RISERVATA

Google Login
mastercom docenti
mastercom genitori
mastercom studenti
email russell
La normativa COVID-19 è consultabile nella sezione istituto al link
Lunedì, 28 Novembre 2022

L'area Intercultura è coordinata dalla prof.ssa Claudia Bertolini (bertolini.claudia@liceorussell.eu)

L'area BES è coordinata dal prof.ssa Leonardi Silvia (leonardi.silvia@liceorussell.eu)

Documenti approvati e riferimenti normativi:

 

IPRASE ha predisposto un Protocollo di personalizzazione che va oltre la prima accoglienza e punta al traguardo del successo scolastico per gli studenti non più neo-arrivati ma ancora in condizione di vulnerabilità a causa dei particolari percorsi migratori familiari o individuali. Si tratta di una raccolta di esempi di buone pratiche e di risorse didattiche selezionate, focalizzate sulla personalizzazione dei percorsi didattici degli studenti plurilingui frequentati la scuola secondaria di secondo grado o la formazione professionale. Vi si troverà il riferimento alla normativa, sia provinciale che nazionale, aggiornata e selezionata rispetto al tema della personalizzazione, indicazioni sulla varietà e complessità dei profili di apprendenti di origine straniera presenti in classe, materiali per la rilevazione dei bisogni linguistici e di apprendimento, esemplificazioni di come strutturare curricoli disciplinari e percorsi personalizzati, materiali didattici per lo sviluppo della lingua dello studio inerenti una molteplicità di discipline, indicazioni bibliografiche e sitografiche, non esaustive ma sapientemente selezionate, per accompagnare tutti i docenti e i facilitatori linguistici interessati nei diversi ambiti di azione che, insieme, costituiscono il grande puzzle del processo di apprendimento/insegnamento dell’italiano L2 in contesti scolastici e di formazione professionale.
La scuola sta vivendo un momento di riscoperta della didattica, per rispondere a bisogni di inclusione in senso lato; chiede formazione e accompagnamenti da parte di professionisti esperti per far fronte alla complessità delle classi; ha bisogno di reperire materiali nuovi che esemplifichino le indicazioni delle ricerca; soprattutto, sente il bisogno di tornare a collaborare, costruire reti e condividere, per guardare ogni cosa da punti di vista diversi. È un fondamentale lavoro di relazione e di relazioni.
Per una lettura critica del percorso che ha generato quest'idea di Protocollo di personalizzazione per gli studenti degli istituti secondari di secondo grado e di formazione professionale, si rimanda all’articolo pubblicato nel Vol. 10, n. 2 della rivista di IPRASE "RicercAzione"

scuola equa