FSE   Erasmus plus   PON 2014 20         privacy   albo    amministrazione trasparente    Lavora con la scuola - Chiamata Unica
Menu

Precedente

Etruria antica: le fonti letterarie, la cultura materiale, la geografia dei luoghi

Obiettivi:
  1. conoscenza dei principali luoghi dell'Etruria antica (Tarquinia, Cerveteri, Veio);
  2. conoscenza della storia e della cultura etrusca attraverso le fonti scritte, soprattutto letterarie, e l'analisi dell'evidenza archeologica.
Attività:
  1. lavoro di approfondimento in classe nell'ambito del programma di storia;
  2. traduzione in classe di testi latini, anche riadattati e/o annotati, che mettano in risalto il ruolo della civiltà etrusca nella formazione della cultura latina;
  3. visite a siti archeologici (tombe rupestri di Norchia, necropoli di Tarquinia, necropoli della Banditaccia a Cerveteri, area urbana e santuario di Portonaccio a Veio) e a musei (museo di Tarquinia, museo di Villa Giulia a Roma) durante un viaggio di istruzione che prevede 2 pernottamenti.
Destinatari:
studenti di liceo classico
 
 
Verifica/valutazione:
  1. in itinere, per quanto riguarda la traduzione (lavoro sia a casa che in classe);
  2. finale sia in storia che in latino, con una relazione sul viaggio o su singoli momenti (anche ricorrendo a materiale iconografico).
Durata
  1. Presentazione storica degli etruschi: il problema delle origini, le caratteristiche della civiltà, gli apporti etruschi alla formazione della cultura di Roma antica (novembre/dicembre).
  2. Traduzione di passi scelti di autori antichi: principalmente Tito Livio, ma è possibile che si ricorra anche ad autori greci, se necessario, come Dionigi di Alicarnasso o Plutarco (gennaio-maggio).
Mercoledì, 21 Agosto 2019
logo pon S2